“Coloris de Limbas” al V numero

Arriva al V numero la rivista di poesia “Coloris de Limbas”, presentata alla fondazione Berlinguer di Cagliari, il  15 Febbraio 2019, dal suo direttore Gianni Mascia, che abbiamo intervistato.

Un rivista che vuole essere “un ponte tra lingue e culture” ci ha raccontato, “e per questo ospita scritti in varie lingue: italiano, sardo, spagnolo, portoghese, inglese e francese, ma anche rumeno, arabo e altri”. In questo V  numero gli autori hanno incontrato, a Granada in Spagna, “gli eredi spirituali di Federico Garcia Lorca”, che sono stati tradotti e pubblicati. Una parte della rivista, inoltre, è dedicata ai testi della “Scuola popolare di Poesia” che, nata nel quartiere cagliaritano di Is Mirrionis, è poi stata in grado di diffondersi e di essere presente in numerose iniziative sul territorio.

L’intervista a Gianni Mascia, direttore di “Coloris de Limbas”.

Eventi recenti

Dove siamo? Dove andiamo?

Dove siamo? Dove andiamo? di Carlo Arthemalle Il “Sole 24 ore” di domenica 27 giugno ha pubblicato il testo di una intervista che l’amministratore delegato di Intesa San Paolo Carlo Messina ha [...]

Premiazione in streaming dei concorsi per Tesi di Laurea

Premiazioni Lunedì 25 gennaio si terrà la premiazione dei 2 premi di laurea sulle possibili letture analitiche gramsciane. Chi volesse seguire la premiazione potrà farlo dalla piattaforma Microsoft Teams. Chiunque avesse problemi di [...]

Premiazione dei concorsi per Tesi di Laurea

Premiazioni Annunciamo con piacere e soddisfazione, insieme al GramsciLab, l'esito della premiazione per l'attribuzione di due premi di Laurea sulle possibili letture analitiche gramsciane di contesti sociopolitici internazionali e sulla traducibilità delle categorie gramsciane in [...]