Gramsci
 
HomeArticoli • Donne morte senza riposo - Un'indagine sul muliericidio

Donne morte senza riposo - Un'indagine sul muliericidio

Venerdì 25 novembre si è tenuto a Cagliari, presso l'aula magno della corte d'appello del palazzo di giustizia, la presentazione del libro "Donne morte senza riposo, un'indagine sul Muliericidio", di Nereide Rudas, presidente dell'Istituto Gramsci della Sardegna, e da Sabrina Perra e Giuseppe Puggioni, tutti docenti universitari di grande esperienza.
In un'aula molto affollata, sono intervenuti in molti: Giuliana Perrotta, prefetto di Cagliari, Grazia Corradini, presidente della Corte d'Appello del capoluogo sardo, Maria Francesca Chiappe, giornalista e scrittrice dell'Unione Sarda e Maria del Zompo, rettore dell'Università di Cagliari. Tutte donne che hanno ruoli di primo piano nella società cagliaritana, in un giorno, il 25 novembre, dedicato alla sensibilizzazione contro la violenza sulle donne.
Grazia Corradini ha voluto mettere in evidenza proprio l'opportunità di presentare un libro che tratta questi argomenti in un luogo come questo, simbolicamente l'unico a testimoniare una "verità", quella processuale, su fenomeni che tristemente affollano le cronache recenti. Inoltre, ha continuato la prefetta, è stato bello presentare un libro scritto con tutti i crismi di scientificità, proprio da quel tipo di ricercatori che i giudici chiamano per essere illuminati nei diversi aspetti del processo.

Un libro, questo, scritto espressamente per dare una mano a contrastare il muliericidio. Questo termine viene preferito a quel più utilizzato di "femminicidio", perché nella nostra lingua – ci dice la professoressa Rudas – ha una accezione spesso negativa, e perché in questi crimini non muore una femmina, ma una donna. La stessa valutazione, continua la professoressa, devono aver fatto all'Accademia dei Lincei, che ha rifiutato il termine "femminicidio".
Nel libro si affronta il tema come "reato domestico", come reato "di identità" e soprattutto come reato di "di genere", sia in Italia, ma soprattutto in Sardegna, dove viene studiato anche in prospettiva storica, negli ultimi 400 anni.

Il libro, in vendita in formato cartaceo o elettronico, può essere acquistato nelle librerie, oppure nei principali negozi online, come Amazon o Kobo

Nei video seguenti, direttamente dalle parole di Nereide Rudas, Giuseppe Puggioni e di Maria Francesca Chiappe, un veloce racconto di quanto hanno detto durante la serata.

Nereide Rudas

Giuseppe Puggioni

Maria Francesca Chiappe

Galleria

 

In questa sezione

Comunicazione ai Soci dalla direttrice Sabrina Perra

Cari/e soci/e, il giorno 10 luglio si è tenuto il Consiglio Direttivo. È stato un pomeriggio di lavoro molto intenso in cui abbiamo deliberato, secondo il programma stabilito, le attività che si svolgeranno a partire da settembre. In attesa di pubblicare il verbale che vi darà conto dei temi e del dettaglio delle attività, [...]

Premiazione: Immaginando Gramsci

Il 6 giugno, alle 9:30, ad Ales, presso il cineteatro San Luigi, si terrà la premiazione della VI edizione dell'iniziativa Immaginando Gramsci, concorso riservato alle scuole della Sardegna.   
 

Gramsci nel mondo arabo

Giovedì 17 maggio 2018 si è tenuto a Cagliari, presso la Mem, la Mediateca del Mediterraneo, un convegno dal titolo "Gramsci e il Mondo Arabo", in occasione della presentazione del libro dallo stesso titolo, curato da Patrizia Manduchi, Alessandra Marchi e Giuseppe Vacca. Al convegno - organizzato dall'Istituto Gramsci della sardegna, [...]

Assemblea dei soci per il 20 aprile 2018

Cari/e compagni/e, come sapete il 22 marzo scorso abbiamo completato l’elezione degli organi della nostra Associazione. Siamo ora in grado di passare alla fase operativa, cioè alla definizione del programma delle nostre attività per l’anno in corso. Purtroppo, il ritardo che registriamo, e che non dipende dalla volontà [...]
 

(C) - Istituto Gramsci della Sardegna - cf. 01972610925 - via Emilia, 39 • Cagliari
Responsabile sito Internet: Franco Boi
info@istitutogramscisardegna.it

cristiano mattana

Su questo sito utilizziamo cookie, nostri e di terze parti, per migliorare la tua esperienza di navigazione.
Se vuoi saperne di più consulta la nostra
informativa sui cookie.

Chiudendo questo elemento o interagendo con il sito senza modificare le impostazioni del browser acconsenti all'utilizzo di tutti i cookies del sito web www.istitutogramscidellasardegna.it.

Ok, chiudi.